Per pubblicare le tue foto sul sito del Club Alpino Italiano - Sezione di Cesena inviale alla mail caicesena@gmail.com indicando l'autore, la data, e l'evento in cui sono state scattate.

03/05/2014

Organizzazione Luciano Cola e Tarcisio Pollini

 

Foto: Cesare Bentivegni

galleria fotografica

 

​​Siamo a Linaro, località che è stata diverse volte punto di partenza per le nostre escursioni. Di buon mattino si sta formando il gruppo pronto per il trekking in programma; dopo una consultazione fra le guide alle 7.40 siamo già in cammino verso il rio Cavo Ancora una volta l'organizzazione delle uscite con rientro a casa entro il pranzo si dimostra interessante e riscontra una buona partecipazione​, Tarcisio conta 21 presenze alla partenza. 

 

Nonostante le diverse frane che si sono abbattute lungo tutto il torrente riusciamo a risalire il suo corso grazie al grande lavoro di manutenzione che è stato fatto da Massimo & Company. Attraversiamo più volte il Rio da una parte all'altra per circa mezzora di cammino finché incontriamo il ponte nominato "di Yoghi",(splendido lavoro di carpenteria merito dei nostri amici locali) dopo il quale inizia la salita che ci porta verso il monte Corno. Siamo stati più volte in queste zone, pensando che siamo a meno di mezzora di auto dalla città, restiamo sempre colpiti dall'ambiente in cui siamo immersi che ci fa sentire come essere in appennino. Il maltempo degli ultimi mesi ha messo a dura prova il territorio, non di rado siamo costretti a fare deviazioni dal sentiero originario, scavalcando tronchi divelti e aprendoci un varco tra i rami, però sempre con cautela e sicurezza, per continuare a goderci la giornata. Visto il piccolo ritardo accumulato sulla tabella di marcia le nostre guide decidono di fare un traverso evitando la cima del corno per lasciare gambe e tempo a quella che si rivelerà la salita più impegnativa della giornata: il monte Vecchiano da cui si gode la vista del crinale appenninico. Il nostro cammino prosegue verso Nuvoleto, passando poi di fianco alla Rupe dei Falchi per scendere a Linaro dove si conclude la nostra escursione. Soddisfatti per la sana camminata ci salutiamo non dimenticando di ringraziare chi è sempre disponibile ad accompagnare le nostre escursioni.
 
Ringraziamo tutti per la compagnia, Luciano e Tarcisio per l'organizzazione.

Cesare Bentivegni

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.