CAI Cesena e CAI Pescina insieme per tre giorni sul Sentiero Silone

40 Soci romagnoli sono stati in Abruzzo tra il 22 e il 25 aprile 2017 immersi nei paesaggi e nella cultura degli incontaminati ambienti dell'Appennino

5 maggio 2017 - Nel nome del grande scrittore abruzzese Ignazio Silone la sezione del Cai Cesena ha compiuto, insieme alla Sottosezione di Pescina, una non stop di 3 giorni di escursioni di alto livello ambientale e storico.
Il Sentiero Silone, nato grazie ad una intuizione di Stefano Ardito e realizzato dai soci del Cai Pescinadopo un lungo e approfondito studio dei testi siloniani compiuto insieme agli esperti del Centro Studi Siloniano di Pescina, percorre e collega vari luoghi che lo scrittore descrive nelle sue opere e che sono ancora oggi perfettamente riconoscibili sul territorio.

Il percorso si sviluppa lungo una distanza di circa 7,5 km partendo dal centro storico di Pescina per toccare vari punti descritti in "Uscita di sicurezza", "Il segreto di Luca","Vino e pane" e "Fontamara", con un dislivello complessivo di circa 500 metri.

Il Cai Cesena, con 40 soci coordinati dal Past President Pasqua Presepi, è arrivato a Pescina il 22 aprile, accolto dai soci pescinesi, dal Sindaco e dal Presidente del Cai Avezzano (cui fa capo Pescina) Antonio Di Palma. Il 23 mattina il gruppo, a cui si sono aggiunti numerosi soci di altre sezioni, ha raggiunto la vetta del Monte Tino, nel territorio di Celano, dai cui 1923 metri di altezza a picco sulla Marsica hanno potuto apprezzare uno straordinario panorama aereo della Piana del Fucino e dell'Altipiano delle Rocche.

Al termine dell'escursione i partecipanti hanno incontrato nella Sala del Consiglio del Comune di Celano il vicepresidente della Comunità del Parco Sirente-Velino Ezio Ciciotti, che ha sottolineato la passione che lega gli abruzzesi in genere ed i marsicani in particolare alle loro montagne, le più alte dell'Appennino.

Il giorno successivo immersione totale nei paesaggi incontaminati del Parco Nazionale d'Abruzzo, percorrendo una Val di Rose ancora innevata e visitando Civitella Alfedena e la celebre Camosciara.
Infine il 25 aprile, con un simbolico connubio coi valori della libertà celebrati da Ignazio Silone, è stato percorso il Sentiero Silone, partendo dalla casa natale dello scrittore, inerpicandosi fino alla Croce dei Passionisti citata ne "Il segreto di luca", immergendosi nella valle fluviale del Giovenco e toccando il Mulino e i ruderi della Centrale Elettrica citati nel medesimo romanzo fino a guadagnare la massima quota toccando la "Contrada dei Serpari" descritta nel capolavoro "Fontamara".

Tre giorni di paesaggi e cultura, immersi nei più incontaminati ambienti dell'Appennino, percorso con rispetto e consapevoli delle dolorose e a volte tragiche storie svoltesi proprio lì, e raccontate nei capolavori immortali del grande scrittore pescinese.

Roberto Ranalli
Reggente Sottosezione Pescina

 

http://loscarpone.cai.it/news/items/cai-cesena-e-cai-pescina-insieme-per-tre-giorni-sul-sentiero-silone.html

 

 

 

Incontro CAAI gruppo orientale Giugno 2017

Il 10 e 11 Giugno a San Leo si svolgerà l’incontro del CAAI (Club Alpino Accademico Italiano), gruppo orientale.
Le sezioni CAI locali sono tutte invitate, perché l’incontro di sabato pomeriggio sarà sulla storia alpinistica romagnola.
La domenica sono previste uscite escursionistiche e alpinistiche in zona.
L’INVITO A PARTECIPARE E’ RIVOLTO A TUTTI, IN PARTICOLARE A TUTTI I “VECCHI” ALPINISTI DEL CAI CESENA E DELLA ZONA.
Info: Samuele Mazzolini, cell. 348 9363193, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

I SENIOR ALLA RISCOPERTA DELL’APPENNINO TOSCO-ROMAGNOLO

E’ un bel po’ ormai che giriamo su e giù per il nostro appennino e sempre più spesso abbiamo il piacere della compagnia di altri soci che si uniscono a noi. Non di rado attraversiamo zone isolate, sconosciute, forse un po’ scomode da raggiungere ma affascinanti da un punto di vista naturalistico e, non di rado, anche storico. In questi casi accade sempre che i nostri nuovi compagni ci chiedono: “ma dove siamo?”, “ma come avete fatto a scoprire questo posto?”, “ma davvero qui è successo questo....?”. Noi naturalmente ogni volta rispondiamo nel miglior modo possibile, scherzandoci magari un po’ su, ma poi finisce lì, fino alla volta successiva.

Ci siamo quindi chiesti se non fosse arrivato il momento di fare in modo che queste nostre conoscenze venissero messe in modo permanente a disposizione dell’intera Sezione e di chiunque altro volesse soddisfare la propria curiosità. Abbiamo quindi deciso di realizzare una raccolta di percorsi escursionistici, più o meno conosciuti, alcuni non segnati, con l’intento di valorizzarne alcuni aspetti, sia naturalistici che storici, solitamente trascurati o poco conosciuti e che invece, a nostro avviso, meritano di essere riscoperti e apprezzati per quello che sono oggi o per la loro storia, fornendo magari anche il tracciato GPS.

Tra noi non ci sono cartografi, storici o qualificati professionisti studiosi del territorio, ma solo sinceri appassionati della montagna che ostinatamente continuano a divertirsi frequentandola. Ci perdonerete perciò se saremo un po’ imprecisi o approssimativi nel raccontarvi le nostre esperienze.
Da oggi potrete quindi conoscere meglio le escursioni del gruppo Senior visitando la pagina http://www.caicesena.com/index.php/attivita/attivita-senior , segnalandoci eventuali errori o fornendoci i vostri suggerimenti.

Cominciamo dalla più classica delle uscite, quella in Campigna, ricordando a tutti che la cosa migliore da fare è: VENIRE CON NOI.
Un caro saluto a tutti dal gruppo Senior!

Maurizio Pavan

 

 

 

NEVE E DINTORNI 2017 - Scuola CAI Cesena

Corso di avvicinamento alla montagna in ambiente innevato.

Serate tematiche in sede e uscite in ambiente organizzate dalla Scuola sezionale di Escursionismo "Fogar-Bonatti" CAI Cesena.

Per partecipare a queste attività è sufficiente essere tesserati al CAI, per il resto la partecipazione è libera.

Sarà richiesto solo un contributo, come rimborso spese organizzative, materiali d’uso e dispense didattiche, di € 20,00 solo per la 3° uscita di due giorni in dolomiti.

Pernottamenti, vitto, trasferimenti in auto, ecc. sono a carico dei partecipanti

La prima serata è prevista per giovedì 12 Gennaio, in sede CAI a Cesena.

 Maggiori informazioni www.scuolacaicesena.it

 

 

 

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.