Per pubblicare le tue foto sul sito del Club Alpino Italiano - Sezione di Cesena inviale alla mail caicesena@gmail.com indicando l'autore, la data, e l'evento in cui sono state scattate.

25/05/2014

Organizzazione Marco Brigliadori e Tarcisio Pollini

 

Foto: Nicola Magnani

galleria fotografica

 

Baciati dal primo sole di stampo prettamente estivo , 23 ardimentosi di marca Cai sotto l’egida degli “scarponi con le ali” si sono avventurati , guidati sapientemente da Marco Brigliadori con il supporto del sempreverde Tarcisio , sui saliscendi che caratterizzano la zona di Sogliano e dintorni.
Dopo la partenza puntuale in cima alla ciocca avvenuta alle 7:30 circa , ci siamo inoltrati su una traccia estremamente selvaggia appena fuori dal paese degna piu' di una foresta tropicale che del nostro sub appennino.

La picchiata successiva ci ha portato dalla frazione di Curto a scendere rapidamente lato sud-ovest per poi risalire in maniera repentina in direzione di Strigara.
La difficolta' del percorso e' stata mitigata dallo stupendo panorama che si poteva ammirare durante la risalita;lo sguardo racchiuso da una parte dal monte Farneto e da Roncofreddo e dall'altra da Sogliano si incanalava verso la striscia azzurra dell'adriatico.
Piccola sosta caffe’ alla “Gallia” e ascesa al castello di Strigara , il punto piu’ alto toccato dal nostro peregrinare per campi e calanchi.
Il clou della nostra giornata che ha dato il nome anche all’escursione , si e’ avuto con il passaggio alle fonti del Rubicone prima e dell’Urgon poi , collegate come un ponte ideale dal passo dei meloni.
Quale sia il Rubicone storico probabilmente ormai e’ impossibile da stabilire ; molto piu’ importante e’ la bellezza dei posti attraversati e l’unicum rappresentato da quella stretta striscia di terra che li collega, stagliandosi come una nostrana muraglia cinese sullo sfondo azzurro della stupenda giornata che ci e’ stata concessa.
Incalzati da un sole sempre piu’ aggressivo e con qualche sosta di stampo fruttifero per deliziare il palato oltre che la vista ,abbiamo affrontato l’ultima discesa e guadando il Rubicone , la successiva risalita verso il punto di partenza.
Prima del rompete le righe , come testimoniano le foto , lo zoccolo duro dei partecipanti , ha pensato bene di salire in piazza a Sogliano per gustare un aperitivo offerto dalla nostra generosa ed estremamente competente guida che ci ha regalato un percorso molto tecnico e panorami stupendi.
Il brindisi di commiato e' stata l'occasione per ricordare a tutti il prossimo appuntamento del gruppo con la notturna di “Cagliostro” del 21 giugno prossimo alla scoperta di san Leo e della Valmarecchia.

Magnani Nicola

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.