Per pubblicare le tue foto sul sito del Club Alpino Italiano - Sezione di Cesena inviale alla mail caicesena@gmail.com indicando l'autore, la data, e l'evento in cui sono state scattate.

13/1/2013

Foto e organizzazione: Emilio Imolesi - Maurizio Prati

Foto1389

Resoconto della giornata

Domenica 13 gennaio i tre lupi tosti Maurizio, Emilio e Lucia hanno sfidato i quattro elementi nella pedalata che li ha portati dal ritrovo all'Ippodromo di Cesena fino alle rive dell'Adriatico: terra fangosa, aria fredda, acqua a catinelle e fuoco con annesso girarrosto nel ristoro in agriturismo.

Il percorso sulla ciclabile del Savio ha portato il trio ad addentrarsi nella nebbia fino a Cannuzzo. Di qui sono entrati nel parco dell'argine del fiume che i tre lupi hanno percorso per interminabili km di erba, sterpaglie e canne triturate tostandosi e infangandosi i quadricipiti fino a giungere l'agognata Lido di Savio. Una volta in riviera un aperitivo di pineta e lungomare desertico li ha condotti giusti giusti per l'ora di pranzo all'agriturismo La Casina dove li attendeva un bel caminetto acceso con un invitante girarrosto carico di costolette. Il pranzo gradevolissimo è trascorso con "letizia", visionando i percorsi e i menù dei ristori delle prossime uscite. A fine pasto, la pioggia battente ha costretto i tre a fare ritorno per un'altra strada come i re magi, privilegiando l'asfalto veloce al fango per far rientro a Cesena e brindare al piacevole giro con le effervescenti bollicine di un'aspirina.

                                                                                                                                                                        Lucia Petrini

IMG 0064 FILEminimizer

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.